Comunicare, vuol dire entrare in contatto.

Comunicare, vuol dire entrare in contatto. È impossibile creare una buona comunicazione senza prima creare una sinergia tra il cliente – il nostro interlocutore principale - e il target al quale intende rivolgersi. Al contrario, si rischia di dare origine a una comunicazione generica, piatta, senza qualità.

Lo studio di una campagna di comunicazione parte proprio dalla necessità di mettere in contatto il cliente e il suo prodotto, con il target di consumatori a cui il prodotto è rivolto. Promuovere un giocattolo per bambini, implica, da parte dell’agenzia di comunicazione, il calarsi nella mente di un bambino, cercando di capirne i bisogni attraverso la sua idea di divertimento. Solo così sarà possibile intercettare il suo interesse e attirare la sua attenzione. Questo deve avvenire durante la pianificazione di qualsiasi campagna di comunicazione, da quella orientata a promuovere un giocattolo a quella che sponsorizza un prodotto per la terza età o un trapano pensato appositamente per gli appassionati del fai da te. Entrare in contatto significa trovare la chiave per aprire la porta che separa un prodotto/servizio dai suoi acquirenti ideali.

Avete un’Idea?Un sogno? Una visione? Realizziamoli insieme.

gCguru Comunicare per fare.


Leave a comment