Uncovering America 2019

Torna l'appuntamento con Uncovering America, l'evento che intende sensibilizzare le nuove e le vecchie generazioni su come i nativi americani vivono e vedono la scoperta dell'America da parte dell'Occidente.
L'evento è in programma venerdì 11 ottobre 2019 (ore 10.30) a Castello de Albertis e conta sulla partecipazione di Lucia Palmero e AJ Goldman (nativo americano) i due artisti che hanno deciso di dare vita alla manifestazione che vuole essere un ponte tra la cultura europea e quella dei nativi americani.
L'impresa di Cristoforo Colombo, non solo ha portato alla scoperta dell'America, ma ha cambiato per sempre la concezione del mondo; trasformandolo in tutto e per tutto in quello che conosciamo oggi. A più di cinquecento anni da quella  avventura, la figura di Colombo è al centro di numerosi studi e dibattiti, alcuni dei quali incentrati sullo svelare le ombre che avvolgono la figura del marinaio genovese. L'importanza storica della figura di Cristoforo Colombo è indiscutibile, ma se la si guarda dal punto di vista dei nativi americani, la scoperta del continente americano coincide con la colonizzazione e lo sterminio di migliaia di persone. Una violenza portata avanti dagli europei sfociata nella ghettizzazione delle popolazioni che occupavano di diritto il suolo del continente americano.
Negli ultimi decenni, le celebrazioni per la scoperta dell'America, che si tengono in tutto il mondo il 12 ottobre, stanno dando rilevanza anche alla storia dei Nativi americani e al loro calvario. Negli Stati Uniti in oltre 50 città tra cui spiccano: Seattle, Denver, Phoenix, Portland, Tulsa, Austin e Salt Lake City i festeggiamenti per il navigatore italiano si stanno trasformando nella festa degli Indiani d'America.
Dopo il successo della scorsa edizione Uncovering America vede ancora impegnati AJ Goldman e Lucia Palmero in una campagna di sensibilizzazione che vuole portare alle orecchie delle persone di oggi le testimonianze dei nativi americani e del loro rapporto con l'epopea storica che ha portato Colombo a
scoprire le americhe più di 500 anni fa. Quest'anno la manifestazione conta sulla video testimonianza di Mark Charles, il primo nativo americano ad essersi candidato alla presidenza degli Stati Uniti d'America, e su di una diretta video sulla pagina ufficiale della manifestazione con i discendenti della prima tribù di
nativi americani con i quali Colombo è entrato in contatto, i Taino. Per l’occasione è stata confermata la presenza di un traduttore per rendere più efficace la comunicazione.
Gli organizzatori dell'evento proporranno inoltre ai partecipanti una serie di testimonianze video di diversi gruppi di nativi americani e della prima marcia che tutte le tribù native hanno fatto a Washington lo scorso gennaio. Dibattiti, testimonianze audio video, saranno così il fulcro di Uncovering America 2019.

https://www.uncovering-america.com

Evento Facebook

#uncoveringamerica